imagealt

IMPORTANTE: Comunicazione per le famiglie


 

A tutti i genitori dell’Istituto Comprensivo Val Varatella

p.c ai Docenti dell’Istituto

 

CIRCOLARE NR. 51

Gentili genitori,

vi informo che durante le vacanze di Pasqua dal 9 al 14 aprile 2020 compreso le lezioni dei docenti a distanza saranno sospese.

Considerato che verranno a breve emanate dal MIUR disposizioni circa la valutazione degli alunni, vi chiedo di cercare di collaborare con la scuola per l’esecuzione dei programmi modificati nella didattica a distanza.

La piattaforma di Google suite education è attiva fino alle classi quarte della scuola primaria ed è stata estesa anche alla classe terza di Toirano su richiesta dei genitori; le altre classi compresa la scuola dell’infanzia attivano altri canali per la didattica a distanza in relazione al contesto delle classi e alle possibili risposte delle famiglie.

Per gli studenti della scuola secondaria, è richiesto un serio impegno e in particolare agli alunni di classe terza della scuola secondaria di primo grado, in vista dell’esame di licenza conclusivo del primo ciclo di studi, che, anche se sarà modificato da Ordinanze ministeriali (qualora non si riuscisse a rientrare a scuola), non permetterà certo una promozione con sufficienze generalizzate.

Pertanto poiché alcuni coordinatori di classe, segnalano impegni discontinui o carenti da parte di alcuni alunni, non giustificati oggettivamente da carenze tecniche, invito tutte le famiglie a controllare l’operato dei propri figli e le comunicazioni sul registro di classe, considerato anche che per legge i genitori sono direttamente responsabili dell’adempimento scolastico dei propri figli. 2

Vi trasmetto inoltre le seguenti indicazioni di comportamento (delibera nr.4/3 del Collegio docenti Unificato dell‘8 aprile 2020), cui devono attenersi gli alunni in particolare della scuola secondaria e ovviamente anche i genitori che per gli alunni delle classi inferiori usufruiscono della proposta della didattica a distanza)

INDICAZIONI PER GLI STUDENTI DURANTE LE ATTIVITÀ SINCRONE

- Gli studenti sono tenuti a frequentare le lezioni sincrone in modo responsabile evitando scambi di persone, supporti di altri soggetti, come genitori o altre figure (a meno che non siano richiesti dai docenti stessi).

- È prevista la sanzione disciplinare per comportamenti non consoni alle regole della buona convivenza, così come accade per le attività in classe in presenza.

- Gli studenti devono rispettare gli orari indicati dal docente.

- Gli studenti devono collocarsi in luoghi e contesti adeguati: ad esempio possono cercare un luogo tranquillo, evitare di dedicarsi ad altre attività mentre si fa lezione, devono dare la possibilità al docente di comunicare e devono farsi riconoscere (su richiesta del docente).

- Pertanto è opportuno che gli alunni, così come in classe, si mostrino in video (se ciò è richiesto dal docente, ad esempio per una discussione o una verifica orale) e siano sempre presenti duranti le video lezioni.

- Non è consentita la registrazione audio o video da parte degli studenti. Eventuali registrazioni devono essere preventivamente autorizzate dal docente e in ogni caso non è consentita la loro diffusione.

Grazie al continuo e diretto contatto con i rappresentanti di classe (che ringrazio sentitamente per il loro operato e il loro ruolo così prezioso in questo frangente) e con i docenti, TUTTE le famiglie possono comunicare eventuali difficoltà e concordare con i docenti le modalità di eventuale recupero delle attività non svolte.

CHIEDO QUINDI LA MASSIMA COLLABORAZIONE al fine di effettuare un percorso didattico per i Vostri figli, che seppure differenziato, li porti a una progressione individuale e al raggiungimento di alcuni obiettivi di apprendimento.

Informo infine che a breve saranno distribuiti i device in comodato d’uso, che, data la limitatezza del finanziamento ministeriale pervenuto, saranno dati esclusivamente alle famiglie TOTALMENTE prive di dispositivi (come risultato dai nostri monitoraggi).

Tali famiglie saranno direttamente contattate dalla scuola per il ritiro del device in contratto di comodato d’uso.

Ancora grazie. Auguro a voi e ai nostri alunni una serena Pasqua, pur nelle difficoltà del momento.

Borghetto S.S , 9 aprile 2020 La dirigente scolastica

Scandura dr. Brunella

Firma autografa sostituita a mezzo stampa, ai sensi dell’art. 3, comma 2, del D.Lgs. 39/93

circolare 51pdf 1.pdf